Cerca

MonMannequin

Fashion, Style and Lifestyle Blog

Categoria

burberry

Quando il sopracciglio fa la differenza..

Ormai è chiaro che le sopracciglia folte sono tornate di moda e alcuni nuovi volti delle passerelle ne hanno fatto il loro punto di forza, come la favolosa Cara, una tra le modelle più richieste del momento.. Lasciatevi ispirare..

Cara:

cara_delevingne_style_magazine_031

studded-hearts-cara-delevingne-02-791x10242

Magda:

2936-le-21eme-adam-katz-sinding-backstage-at-christopher-kane-vodafone-london-fashion-week-spring-summer-2013_aks2377-920x138211
02_paris-editors-picks2

Antonina:

antonina41
12-926-525282252911

Marine:

12-926-52528225291

Zusanna:

font: tumblr, 21ème, google  image
Annunci

My Wish List.. che al mio compleanno mancano meno di 24 ore!

Domani è il mio compleanno e qualche regalo dovrò pur riceverlo, no?.. Semmai non abbiate idee a sufficienza sono pronta a darvi qualche suggerimento!..Guardate un pò..

Gli occhiali “pop”- Dolce&Gabbana
Decollété in PVC – Chanel
La cluntch in cavallino – Jimmy Choo
Le slipper  con nappe fluo – Fratelli Rossetti
Il Coat Damier  – Louis Vuitton
La Bucket bag – Emporio Armani
Il Trench in PVC  – Valentino
Il Maxi Cardigan – Tommy Hilfiger
La Lego-Clutch – Chanel
Font: google image

Quando una cintura fa la differenza: Christian Dior VS Burberry Prorsum

Christian Dior A/I 2012-2013
Giacca in pelle+pantaloni Capri
Maglia+pantaloni Capri
Giacca+gonna a ruota
Giacca in pied de poule+gonna a ruota
Cappotto damascato
Maglia+pencil skirt
Coat+dress
Giacca+pencil skirt
Burberry Prorsum A/I 2012-2013
Cappotto doppio petto+coppola
Cappotto Check
Camicia+gonna a ruota
Mantella
Maglia in lana+pencil skirt
Bomber+pencil skirt
Military jacket
Parka+pencil skirt
Trench con baschine
Piumino
Maglia a righe+pencil skirt
Montone+pencil skirt
Cappa+pencil skirt
Gonna con baschina+ jacket
Night dress
Black coat



font: google image, tumblr








Festival del cinema di Roma: XIII Edizione

La prima edizione del Festival del cinema di Roma targata Marco Muller con la sua giuria, presieduta da Jeff Nichols e composta da Timur Bekmambetov, Valentina Cervi, Edgardo Cozarinsky, Chris Fujiwara, Leila Atami e P.J. Hogan, ha decretato i vincitori.
A portarsi a casa il tanto ambito Marc’Aurelio d’oro è il regista statunitense Larry Clark di “Marfa girl”, con il suo ritratto di una gioventù bruciata tra alcol, sesso e droga.
Due premi speciali ad un altro film altrettanto discusso e criticato “E la chiamano estate” : miglior regia a Paolo Franchi e miglior interprete femminile ad Isabella Ferrari. 
Come migliore interprete maschile, invece, ha vinto Jeremie Elkaim, protagonista di “Main dans le main”, mentre, come miglior attore emergente è stato premiato Marilyne Fontaine per “Un enfant de toi”
Due riconoscimenti anche ad “Alì ha gli occhi azzurri” che si è aggiudicato il Premio Speciale della Giuria e il Premio miglior opera prima.
Ora è giunto il momento di assegnare noi i premi per i migliori look da passerella!

Margherita Buy in Giorgio Armani: abito in seta nero, scollo all’americana e profondo spacco. Voto 9

Giulia Bevilacqua in Fendi: micro fantasia, maniche a sbuffo e gonna plissè. Voto 8

Valentina Cervi in Givenchy: abito color ghiaccio, maniche abbondanti e trucco in contrasto. Voto 9

Kasia Smutniak in Giorgio Armani: abito nero in pailletes con piccola cintura in vita. Voto 7

Claudia Pandolfi in Giorgio Armani: bustino rigido effetto plissè, splendido collier nero abbinato ai sandali. Voto 9

Aurora Cossio in Missoni: profonda scollatura sulla schiena, copri-spalle in eco-pelliccia per coprire. Voto 4

Giorgia Surina in Burberry: il color è quello must di stagione e l’abbinamento al nero è perfetto.Voto 9

Carmen Chaplin in Ferragamo: abito con bustier sagomato, scollatura audace e  decorazioni preziose. Voto 9

Penelope Cruz in Dolce&Gabbana: smoking maschile, quando la classicità paga. Voto 9

Isabella Ferrari in Fendi: classico long black dress..forse un troppo long. Voto 7

Francesca Inaudi in Gucci: quando a volte osare non paga. Voto 5

La coppia Argentero-Catania in Gucci: perfettamente glamour e coordinati. Voto 8

Cristina Capotondi in Marni: abito etno-chic, perfetta la scelta degli accessori. Voto 7

Laura Chiatti in Prada: abito bustier rosso con ricamo in pizzo nero. Voto 8

Luisa Ranieri in Versace: abito monospalla, coccarde e balze..less is better. Voto 5

Eva Riccobono in Ermenegildo Zegna: iper maschile, sempre impeccabile. Voto 9

Violante Placido: giacca lunga e gonna corta danno come risultato una totale mancanza di proporzioni. Voto 4

Yvonne Sciò in Missoni: i colori e le scarpe scelte fanno un pò troppo “serata al mare”. Voto 4

My wish list..

Rosso Valentino

  

Prada

Burberry
Chanel Vintage Jewelry
Fendi

Mulberry
Jimmy Choo
Céline
Il Trench Burberry

 

Reminiscence
Hermes
Miu Miu
Chanel Little Black Jacket 

Céline Bag
Chanel Vintage Sunglass

Givenchy Boots
Marienne Batlle

 

Il Carlino

font: google image, tumblr



SisterToSister: Poppy&Cara

Bionde, bellissime, modelle, giovani e con un tocco di follia tutto inglese.. Sono loro le nuove It Girls.. Le sorelle Delevigne, infatti, sono le testimonial più richieste del momento.. Da Burberry a Chanel, passando per Louis Vuitton, tutti le vogliono.. E quando non le troviamo in passerella, basterà cercare tra i volti del front row oppure ai parties più cool della capitale britannica, come le  migliori socialites, con le amiche Alexa (Chung), Suki (Waterhouse), Clara (Paget) e Mary (Charteris)..
Volete essere delle perfette British girls anche voi? Allora  cosa aspettate?.. Lasciatevi ispirare..

  


Poppy:



Cara:



font: google image

Trend Alert: The Bomber..

Ebbene sì!.. Anche il bomber è tornato.. che sia in pelle, in raso, fancy o one color, che lo abbiate amato oppure odiato, sarete, comunque, “costrette” a rivederlo in dosso alle più quotate fashioniste, in giro per le vie della moda e durante le fashion week .. E voi, cosa ne pensate?..
Street Style:


Shopping online:
Zara

TopShop

Urban Outfitters
Dalle passerelle :
Burberry
Proenza Schouler

font: google image, tumblr, 




Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑