Cerca

MonMannequin

Fashion, Style and Lifestyle Blog

Categoria

blck and white

Parigi #3: finalmente shopping!

Dopo giornate trascorse tra visite di un musei e lunghe passeggiate per godere a pieno delle bellezze e degli scorci offerti da questa splendida città, la sera, prima di andare a cena in un tipico ristorantino francese, ci dedicavamo alla nostra attività preferita: lo shopping!
 
In Rue de Saint Honore, siamo letteralmente impazzite per i gadget in vendita da MJ by Marc Jacobs e nel relativo bookstore
Portachiavi, bracciale, porta carte di crediti, ombrello, beauty trasparente, PC cover.


Nel quartiere del Marais, si susseguono negozi no-brand dove è possibile trovare capi trendy e accessori davvero molto ricercati..

                     

Numerosi sono anche i negozi vintage, fra tutti spiccano “Kiloshop”, dove, come suggerisce il nome, si paga “tanto al chilo” e “Le 3 Marches de Catherine B.”, negozio specializzato in vintage Chanel e Hermes!
 
Sempre nel Marais, in Rue du Roi de Sicile, abbiamo scovato un piccolo gioiello: Joy, negozio specializzato in bigiotteria vintage e abiti di stilisti made in France.
Bangles See by Chloè
Passeggiando dalle parti di Saint Germain de Pres, non potevamo non passare da Longchamp per acquistare la tanto agognata borsa in limited edition con la Torre Eiffel disegnata!
 
E da Women Secrets, negozio di intimo sullo stile di Oysho, da noi ancora sconosciuto..
Trousse marinier + porta occhiali con ballerine
Da brave turiste, durante il nostro soggiorno a Parigi, ci siamo lasciate catturare dal fascino della Torre Eiffel, così, passeggiando per Montmartre
… abbiamo fatto incetta di gadget che riproducevano il monumento simbolo di questa città!
Ombrello da Fragonard
Bracciali vari
Beauty case
Ombrello trasparente con  skyline di Parigi
Anche se, brindare di notte sulla Torre Eiffel non ha prezzo!
Annunci

Filippa Lagerback e lo scandinavian style

Qualche anno fa, grazie ad una borsa di studio, ho vissuto alcuni mesi a Copenaghen. La Danimarca rispetto all’Italia, è davvero un altro mondo, con una sua cultura e delle tradizionali ben radicate che, nel bene e nel male, distano anni luce dalle nostre. Sono state infinite le cose che mi hanno colpito: l’oscurità di gennaio, le case colorate di Nyhavn, la moltitudine di biciclette, la centralità del design, ma soprattutto il loro dress style. Sorvolando sul fatto che anche con -10 le ragazze giravano senza calze, guanti e sciarpe, mentre io assomigliavo sempre più alla regina delle nevi, tra la pelliccia del piumino e quella del cappello-colbacco, sono andata subito matta per quel loro stile: così tanto“europeo” e così poco provinciale, assolutamente trendy e femminile. E devo dire che Filippa Lagerback (http://www.planetfil.net), svedese di origini, ma trapiantata da anni in Italia, rispecchia perfettamente quello stile scandinavodi cui vi parlavo. Analizzando i suoi outfit, infatti, si ha immediatamente l’impressione di aver a che fare con una persone che ama vestirsi, e non solo fare shopping, che sa giocare con gli abiti e gli accessori , capace di passare dal classico black&white ai toni più accesi. Il risultato è un look iper-femminile, mai banale o sgraziato; insomma un’insospettabile fonte di ispirazione!
 
 
Black&White
 
Mono&Micro
 
Jacket,trench&coats

 

Long&Colour

 

Blu&Dintorni

 

Tute,pullover&collane

 


Scandinavian street style

    

Blog su WordPress.com.

Su ↑