Ideale per una fuga romantica o per un week-end tutto mare e sole. Raggiungibile da Roma in meno di 2 ore di auto e con 40 minuti di traghetto da Porto Santo Stefano, l’isola del Giglio è un piccolo gioiello dell’arcipelago Toscano, ben conservato ed estremamente curato, con una vegetazione rigogliosa che contrasta con l’azzurro del mare, dove l’aria che si respira profuma di macchia mediterranea.
 
 
 
Qui è possibile uscire la mattina e dimenticare il telefono a casa, perchè al Giglio il cellulare non indispensabile, le giornate scorrono lente al sole e si concludono bevendo un drink in no dei bar del porto.
 
La Valigia
Per il mare, ho puntato sui sandali capresi argento e la cesta in paglia con decorazioni floreali, abbinandoli a caftani e mini-abiti dalle tinte in contrasto e completando il tutto con coloratissimi bracciali. 


 
 
 
 

Per la sera la parola d’ordine è “SOBRIETÀ”, il Giglio, infatti, non è adatto a chi è alla ricerca di mondanità. Quindi, via libera allo stile navy, comodi shorts, maglie di cotone ed abiti “svolazzanti”.


 
Max&Co
Massimo Dutti
Max&Co
Petit Bateau 
Philipp Plein
Zara
 
 
 
Le Spiagge
Campese:  è la più grande e attrezzata dell’isola, delimitata a sinistra a sud da uno scoglio chiamato il “faraglione” e a       nord da una torre medicea. La sabbia non è proprio finissima, ma da qui si possono godere dei tramonti fantastici!
 
 
Cannelle: tra quelle che ho visto, è quella che più mi ha colpita, per i colori del mare che vengono ancora più risaltati dal bianco tropicale della sabbia.
 
 
Caldane: la più selvaggia e isolata e, quindi, la più difficile da raggiungere. Qui la natura è prorompente e vicino è un continuo susseguirsi di cale e piccole insenature.
 
 
Arenella: a nord del porto, è una spiaggia piccola e, solitamente, poco frequentata, apprezzata per la natura incontrastata e la sabbia granitica dalle sfumature dorate.
 
 
 
Giglio Castello
L’unica delle tre località dell’isola che non sia affaccia sul mare, da qui però si godono dei bellissimi panorami ed è piacevolissimo perdersi tra le piccole vie che ricordano quelle dei villaggi provenzali…
 
 
Lo shopping
I negozi sono per lo più concentrati sul lungomare di Giglio Porto e qui, tra i classici souvenir e le attrezzature da sub, ho scovato qualcosa di più originale e femminile..perchè non sia mai che torni a mani vuote!
 
 
 
Annunci