E non mi riferisco al famoso pane francese, al quale però si ispira (entrambi vanno portati sotto braccio!), ma alla sua omonima più “modaiola”: l’iconica borsa creata dalla maison Fendi. Piccola, ma capiente, adatta per il day time, ma ideale anche per la sera, semplice e discreta, preziosa e appariscente o in edizione limitata, realizzata da artisti del calibro di Damien Hirst, Richard Prince e Jeff Koons, la baguette ha conquistato tutti: celebrities e non!

Creata nel 1997 da Silvia Venturini Fendi, insignita del premio Fashion Group International Awards, nella sezione Accessory nel 2000, la baguette compie 15 anni e per celebrare l’evento, Rizzoli ha edito un libro curato dalla sua stessa ideatrice e realizzato ad hoc per l’occasione. Si tratta di un volume imperdibile per noi “collezioniste di moda”, contenente 250 scatti e importanti contributi, quali quelli di Paola Antonelli, Banana Yoshimoto e Sarah Jessica Parker. Fu la baguette, infatti, il primo contributo messo a disposizione da una maison di moda per il celebre “Sex and the city” e noi, nostalgiche della serie, ricordiamo ad uno ad una le diverse apparizioni all’interno dei numerosi episodi!
E per concludere i festeggiamenti, Fendi propone in vendita, all’interno dei suoi store, 6 versioni dei modelli più iconici: in denim, paglia, tessuto, con perline, ricami, ecc..insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti!



Il libro

Le 6 “limited edition”

Carrie&thebaguette


Varianti&celebrities



Annunci